53 giorni. Il risultato finale

Una storia che si costruisce. Le parole che prendono vita. Tre personaggi che si strutturano. Uno spettacolo teatrale che è un successo per la Community.

Uno spettacolo teatrale realizzato in soli 53 giorni.

Sono Michela, Luca e Simone i protagonisti di questa sfida : “Due fratelli. Tragedia da camera in 53 giorni” è lo spettacolo che è nato e si è sviluppato nel corso di 53 giorni. È lo spettacolo che ha preso vita il 14, 15 e 16 Giugno all’Abarico Teatro nel quartiere San Lorenzo di Roma.

13483175_605707876255340_8448987449510711539_o

Noi vi abbiamo raccontato l’intero lavoro di creazione di questo spettacolo. Ci siamo appassionati di fronte alle espressioni di concentrazione sul volto dei tre attori nel leggere il copione per la prima volta, oppure nel guardare il Training di preparazione per sciogliere il corpo da quella tensione che limita la creatività dell’attore. E poi le prove, i piccoli trailer dal vivo, il giorno in cui il teatro ci ha dato la disponibilità della sala, fino all’adrenalina che sale nel momento prima di andare in scena.

13392143_605264426299685_4369991410708307997_o

Sono stati 53 giorni fatti di prove, impegno, fatica, costanza e passione. Le difficoltà e gli imprevisti non sono di certo mancati.

Un successo per la Community.

Con la gioia e la soddisfazione abbiamo visto un’idea che in soli 53 giorni si è trasformata in un teatro SOLD OUT per tre sere consecutive. Uno spettacolo che è stato applaudito da chi ha creduto nel progetto e da chi ha pensato che valesse la pena pagare un biglietto per vedere il risultato finale dello sforzo e dell’entusiasmo di tre ragazzi.

13482811_607092192783575_3503507023884780053_o

Un vero successo per la Community, a dimostrazione del fatto che il supporto e la partecipazione alimentano l’anima di un gruppo di persone che nutrono amore per il teatro e per la creatività e che insieme sono in grado di fare grandi cose.

I protagonisti di questa avventura sono stati: i tre attori Simone (anche alla regia), Michela e Luca.
Attori veri, giovani e professionali.
La stessa professionalità che hanno dimostrato di avere Le CostuMistiche ai costumi, Margherita Kurtz, Fabrizio Piergiovanni alla scenografia eRiccardo Zonca alla “portineria”.

13416935_603052076520920_704867674571809147_o

Un applauso speciale lo facciamo a VOI che con la vostra passione ci avete dimostrato che sul teatro si può ancora scommettere.

Ovviamente, non finisce qui. Stay tuned.

Comments

comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *