Soap Operetta in scena a Teatro Abarico di Roma

Lo scorso 16 febbraio ha debuttato Soap Operetta a Teatro.

 

Lo spettacolo Soap Operetta nasce dai membri del Together Theatre, una community di artisti appartenenti al mondo del teatro che hanno la possibilità, in linea con la filosofia e i principi di Together, dar vita a progetti originali di varia natura. Un polo di creazione teatrale degno di un cross-inspirational place, per dimostrare che, con l’organizzazione adeguata, una comunicazione efficace e l’impegno di tutti, autoprodursi diventa possibile.

Principi

Negli spazi del teatro Abarico, debutta un musi-thriller commedia scritto dall’autrice Enza Li Gioi, che trae spunto dalla biografia di Leonarda Cianciulli, meglio conosciuta come la saponificatrice di Correggio, che negli anni precedenti la seconda guerra mondiale, per amore del figlio, aveva ucciso alcune sue amiche, gentilmente invitate a prendere un the, e dopo averne dissolto le carni con soda caustica, ne aveva ricavato alcune cremosissime saponette.

“Soap Operetta è sostanzialmente uno spettacolo comico rappresentato un po’ come un musical sui generis – ha dichiarato Enza Li Gioi, autrice e interprete dell’Opera – in questa storia, che prende spunto da una donna realmente esistita ho voluto infilare una serie di tematiche attuali. Da quella di genere (la transessualità) al problema della razza (il figlio di colore) a quello della prostituzione e della vita in un certo sottobosco periferico. E poi sono anche in causa i sentimenti, gli egoismi e le piccolezze umane”

SOAP OPERETTA TEATRO ROMA

Il teatro ogni sera ha raggiunto la sua massima capienza, in tanti siete accorsi a vedere lo spettacolo che tra un colpo di scena, una risata e un omicidio ci ha tenuti con il fiato sospeso fino alla fine. Gli attori sono stati bravissimi, simpatici e decisamente imprevedibili!

SCOPRI COME ISCRIVERTI ALLA COMMUNITY TOGETHER THEATRE

Soap Operetta, in scena fino al 20 febbraio 2016, è stata prodotta dallo storico locale trasteverino Lettera Caffè, in collaborazione con il regista Luca Olivieri e il contributo di Federica Servidio. Lo spettacolo vede la partecipazione di Daniela Cavallini, Emiliano Galli,Emanuele Parlati, Jose Guevara, Kassim Yassin e Simona Sorbello, con la partecipazione straordinaria del Maestro Francesco Paniccia e dello Scenografo Carlo Sabelli. Regia di Maria Elena Masetti Zannini

Comments

comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *